LOGO200

oggi è

C_4_articolo_2147829_upiImageppBeppe Grillo le cose le sa fa finta di essere ignorante, scrive balle sapendo di scriverle sperando che qualcuno ci caschi , come si dice a Roma, "con tutte le scarpe".

 

Se però non siamo superficiali, e ci piace sapere come stanno davvero le cose , abbiamo la possibilità di smacherare le baggianate del comico.

Stavolta parliamo della questione del "Salva Banche" e della falsa notizia relativa al salvataggio della banca del babbo della Boschi da parte del governo.

Il mio amico e contatto Facebook Adriano Amato  spiega, con sintesi e chiarezza, come sono andate veramente le cose.

https://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fadriano.amato%2Fposts%2F10208653680638551&display=popup&ref=plugin&src=post

L'altro giorno quando ho parlato delle banche fallite, non volevo dirlo ma già lo immaginavo qual'era il motivo di tanto baccano, visto che le banche sono 4 ma si parlava solo di una. E poi eccola lì, mi viene sotto occhio il Sacro Blog e il post del comicopluripregiudicato. Titolo: Il governo salva la banca del papà della Boschi . Cos'è, il comico non ha capito nulla? ma no, lui le cose le sa, ma essendo un comune delinquente, deve raccontare balle a quei poveri rincoglioniti che lo ascoltano. Perché chi si informa sa bene che la Banca è commissariata da una vita e quindi il Boschi non è più Vice Presidente, e se accendi il cervello ci arrivi anche tu che se padre e figlia detenevano azioni della Banca, hanno perso i loro quattrini esattamente come gli altri. Quindi consiglio a chi si anima tanto, rimanete tranquilli, che a voi dei risparmiatori non ve n'è mai fregato niente.

acchiappabufale

Seguici su Facebook

ora siamo :

Abbiamo 288 visitatori e nessun utente online

Menu