LOGO200

oggi è

Pur non facendo parte dell'Assemblea Nazionale del Partito Democratico, siamo venuti a conoscenza delle dinamiche avvenute all'interno dell'assemblea di ieri.

 

Forse semplifichiamo troppo la questione ma ci chiediamo se un PD messo così, dilaniato da divisioni interne, abbia ancora senso.

Ha senso che una parte di PD, che voleva assolutamente l'accordo con il M5S, formata da Martina, Franceschini, Orlando, Gentiloni, possa continuare a convivere con l'altra, contraria all'accordo sin  da subito, formata da Renzi, Orfini, Ascani, Rosato, Giachetti?

Ha senso  che una parte di PD che ha impedito a Matteo Renzi di poter parlare in assemblea, possa convivere con chi invece voleva ascoltarlo?

Hanno senso i fischi  di una parte, come se stesse allo stadio, mentre parlava Roberto Giachetti?

Ha senso un PD che non ha sostenuto il proprio Segretario nei territoriori quando lui era impegnato a far uscire l'Italia dalla crisi come ricordava Marzia Cappelli nel suo intervento ieri?

Molto probabilmente ci sarà da fare un' importante opposizione al duo Lega-M5S e servirebbe un partito unito che sembra proprio non esserci. Non crediamo ci siano ragioni per le quali anime così diverse possano andare avanti ancora unite.

acchiappabufale

Seguici su Facebook

ora siamo :

Abbiamo 164 visitatori e nessun utente online